Roma Segreta, fino a maggio visite guidate

roma-sotterranea

La collina di Monte Testaccio, l’Insula Romana sotto Palazzo Specchi,
il Sepolcro degli Scipioni, l’Auditorium di Mecenate, il Mausoleo di
Monte del Grano e quello di Lucilio Peto, il Mitreo dell’Ara Massima
di Ercole, l’Acquedotto Vergine sono alcuni dei luoghi visitabili
grazie al progetto Roma Segreta dalla A alla Z. I percorsi di
archeologia sotterranea e il ciclo di visite sono promossi
dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico –
Sovrintendenza Capitolina, secondo un calendario che punta a
valorizzare un patrimonio di tesori archeologici meno noti, ma non
meno ricchi di testimonianze storiche o di fascino di altri monumenti
della Capitale. Le visite guidate sono realizzate grazie al
coinvolgimento degli operatori privati (associazioni culturali,
cooperative e società ) che svolgono già  attività  nel settore.

Queste visite, insieme ad altre iniziative culturali, sono state
selezionate tramite l’avviso pubblico “Selezione di progetti per
visite didattiche e culturali presso le aree archeologiche di Roma
Capitale, da realizzarsi nel periodo 1 ottobre 2012 – 31 dicembre
2013” – di Zètema Progetto Cultura, in applicazione della delibera
consiliare nata su iniziativa della Commissione Cultura – che si
svolgono all’interno di siti archeologici di pertinenza della
Sovrintendenza Capitolina.

Per prenotare ogni singolo appuntamento consultare il programma per il
numero da chiamare. Informazioni anche al contact center di Roma
Capitale: 060608


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: