Catechisti, a settembre lo stage di formazione

Primo stage di formazione per nuovi catechisti con la prima parte dell’itinerario diocesano per il nuovo anno pastorale: lo annuncia l’Ufficio catechistico del Vicariato. L’appuntamento è dal 12 al 14 settembre alla Fraterna Domus di Sacrofano (via Sacrofanese, 25). Si comincia venerdì 12 con la relazione di apertura del direttore, monsignor Andrea Lonardo, dal titolo «Si sentirono trafiggere il cuore». Sabato è previsto l’intervento di don Giulio Maspero, docente alla Pontificia Università della Santa Croce, su «Le dimensioni della catechesi ed i suoi contenuti più affascinanti: una fede professata, celebrata, vissuta, pregata»; nel pomeriggio la parola a Stefano Tedeschi e Ana Prades, con un laboratorio su «L’annunzio della fede e l’accompagnamento delle famiglie dei bambini».

Domenica 14 toccherà a don Davide Lees, vicario parrocchiale di San Giovanni Maria Vianney, guidare un laboratorio su «Itinerari della tappa della Confermazione»; nel pomeriggio spazio a padre Maurizio Botta, viceparroco di Santa Maria in Vallicella e addetto dell’Ufficio catechistico, con una relazione sul tema «Una presentazione della storia della salvezza narrata dalla Bibbia e condensata nel Credo: la fede è semplice». Nelle due serate, è prevista l’animazione per riflettere sull’importanza del canto, della poesia e del gioco in catechesi. Iscrizioni presso l’Ufficio Catechistico: telefono 06.698.86301/86521.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: