LoppianoLab 2015

logo-ll2015-mini

DIALOGO SOCIALE, GIUSTIZIA, FAMIGLIA NEI LABORATORI DI LOPPIANOLAB LA RISPOSTA DEI CITTADINI

25-26 settembre 2015 a Loppiano (Figline Incisa Valdarno, FI)

la VI edizione del laboratorio per l’Italia: “OLTRE LA PAURA Cultura del dialogo, cittadinanza attiva, economia civile”

Interverranno

Mons Nunzio Galantino, segretario generale della C.E.I.

Luigi Bobba, sottosegretario Ministero Lavoro e Politiche sociali

Maurizio Landini segretario nazionale  Fiom Cgil,

Izzedin Elzir, imam di Firenze e presidente UCOII

Mauro Magatti, sociologo, Università Cattolica di Milano

Vincenzo Morgante, direttore del TgR, testata giornalistica regionale RAI

Ecco il programma loppianolab 2015

Comunicato stampa: le voci di loppianolab-2015


logo-ll2015

A LOPPIANOLAB 2015 IN CAMPO LE FORZE VIVE  DELLA SOCIETA’ CIVILE

Cultura del dialogo, cittadinanza attiva, economia civile i temi del convegno centrale di sabato 26 settembre

Sabato 26 settembre (15.30-17.45), il convegno centrale di LoppianoLab, intervengono: Luigi Bobba, sottosegretario Ministero Lavoro e politiche sociali, Luigino Bruni, economista, Pasquale Ferrara, segretario generale Istituto Universitario Europeo di Firenze, Mauro Magatti, sociologo, Vincenzo Morgante, direttore TgR RAI,Carlo Petrini, presidente Slow Food, Lucia Fronza Crepaz, coordinatrice progetti Scuola di Preparazione Sociale – Trento, Michele Zanzucchi, direttore Città Nuova.

Flussi migratori in costante cambiamento ridisegnano storia, confini, stili di vita del nostro continente; un’economia civile e di comunione si sta facendo spazio nella faticosa risalita di aziende e mercato del lavoro; la cultura oggi è un caleidoscopio frutto di influssi e contaminazioni sempre nuovi.

«Comune denominatore di tutto ciò è la società civile, vera protagonista dell’evoluzione sociale e storica in atto. Al laboratorio nazionale di LoppianoLab, il 25 e 26 settembre prossimi si ritrovano attorno alle grandi istanze di oggi le forze vive del Paese per approfondire, valutare e potenziare in un dialogo plurale buone pratiche, idee e progetti». A dichiararlo è Daniela Ropelato, professore straordinario di Scienze Politiche all’Istituto Universitario Sophia (IUS) di Loppiano (Firenze), membro del comitato scientifico della manifestazione.

Promosso, oltre che dallo IUS, dal Polo Lionello Bonfanti, dal Gruppo Editoriale Città Nuova e dal Centro internazionale di Loppiano, l’appuntamento ha registrato ad oggi un’ampia adesione dal Nord al Sud dell’Italia. Da anni dà voce alle reti sociali che assieme agli attori della politica e della cultura stanno costruendo l’oggi dell’Italia.

Il multi-convegno che si compone di una Convention economica, molti appuntamenti culturali, tre laboratori su dialogo interreligioso e terrorismo, sfide famigliari, giustizia, culminerà nel convegno centrale di sabato 26 settembre (dalle 15.30 alle 17.45) che porta il titolo stesso di questa sesta edizione: “Oltre la paura. Cultura del dialogo, cittadinanza attiva, economia civile”.

Temi che saranno occasione di dialogo e confronto con esperti e ospiti quali Carlo Petrini, presidente di Slow Food, Vincenzo Morgante, direttore TgR RAI, Luigi Bobba, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Mauro Magatti, sociologo, Luigino Bruni, economista, Pasquale Ferrara, diplomatico e Lucia Fronza-Crepaz, coordinatrice progetti Scuola di Preparazione Sociale di Trento. Modererà il pomeriggio Francesco Gaeta, vice direttore di Famiglia Cristiana.

LOPPIANOLAB COMUNICATO STAMPA N°5

********************

La povertà: 4 milioni e 102 mila persone (6,8% della popolazione residente) versano in condizione di povertà assoluta, secondo gli ultimi dati Istat; la difficoltà, se non impossibilità attuale, di valutare in modo coerente lo stato della famiglia, con le sue visioni “liquide” della genitorialità, incoraggiate anche dalla cultura del gender e dalla perdurante crisi della relazione uomo-donna. I social media, che condizionano profondamente la nostra identità e le nostre relazioni. E poi c’è il clima di chiusura e insicurezza fomentato anche dalle variegate forme di fanatismo islamista e non, che sembra mettere in crisi qualsiasi possibilità di dialogo.

Su queste e altre tematiche d’attualità, si ritroveranno a LoppianoLab sabato 26 settembre (10.00-13.00) presso l’Auditorium di Loppiano uomini e donne, esperti, operatori sociali, medici, insegnanti e rappresentanti di Associazioni per condividere buone prassi e progetti già in atto e individuare nuove strade e soluzioni alle criticità di oggi. Nei tre laboratori promossi dal Gruppo Editoriale Città Nuova, ci si confronterà su interrogativi e problemi, per raccogliere risorse ed energie e tracciare nuove piste di riflessione e di azione.

ü Dialogo con i musulmani. Utopia o realtà al tempo dell’ISIS e del terrorismo?

Intervengono, tra gli altri: Michele Zanzucchi, giornalista, autore de L’Islam spiegato a chi ha paura dei musulmani (2015); Mustafa Baztami, segretario della Comunità Islamica Abruzzese, l’avvocato Flavia Cerino. Con la presentazione di varie iniziative di dialogo sul territorio.

ü Alleanza uomo-donna (e bambino). Tra separazioni, monogenitorialità, uteri in affitto e bambini invisibili.

In dialogo, tra gli altri, con Domenico Bellantoni, psicologo, autore di Ruoli di genere, per una educazione affettivo-sessuale libera e responsabile (2015); Patrizia Bertoncello, insegnante di Scuola Primaria, esperta di didattica interculturale, autrice di Bambini nei guai. Storie e percorsi tra i disagi dell’infanzia (2015); Daniela Notarfonso, medico esperto in bioetica e direttore del consultorio familiare della Diocesi di Albano, autrice diSterilità (2014).

ü L’impegno per la giustizia sociale nelle nostre periferie esistenziali.

Coordinano Carlo Cefaloni e Luca Gentile (Città Nuova). Intervengono, tra gli altri: Riccardo Bosi, pediatra Asl a Roma per minori rom e migranti e socio della SIMM (Società Italiana Medicina Migrazioni), tra gli autori diBambini nei guaiFranco Sciuto, neuropsichiatra infantile garante dell’infanzia presso il Comune di Siracusa; Arianna SauliniSave The Children; Gennaro Iorio, sociologo, autore di L’amore ai tempi della globalizzazione; Simone Sliani  Cantiere Novo Modo, Firenze e Fondazione Culturale Banca EticaDon Giuseppe Gambardella e Maurizio Landini segretario nazionale  Fiom Cgil. Fondo solidarietà lavoratori Pomigliano d’Arco.

Ufficio stampa LoppianoLab:

Elena Cardinali – mob: 347/4554043 – ufficiostampa@cittanuova.it

Stefania Tanesini- mob: 338/5658244 – sif@loppiano.it

Bloghttp://www.loppianolab.blogspot.it

Facebookwww.facebook.com/loppianolab – Twitter: @LoppianoLab

Promotori:

Polo Lionello Bonfanti www.pololionellobonfanti.it – Gruppo Editoriale Città Nuova www.cittanuova.it

Istituto Universitario Sophia – www.iu-sophia.org – Cittadella di Loppiano – www.loppiano.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: