Presentato dal ministro Beatrice Lorenzin e l’onorevole Livia Turco il libro di Jesus Morán al Villaggio per la Terra 2017

POLITICA E CARISMI NELLA LORO FORZA ATTUATIVA

presentato il libro di Jesús Morán Fedeltà creativa

24 aprile 2017

VILLAGGIO PER LA TERRA

Beatrice Lorenzin, Livia Turco e Vittorio Pelligra, moderati da Ignazio Ingrao, hanno presentato il libro Fedeltà creativa. Le sfide dell’attualizzazione di un carisma, di Jesús Morán, co-presidente del Movimento dei Focolari. È stata l’occasione per un profondo scambio sul tema Politica e carismi nella loro forza attuativa, che ha messo in luce le analogie dei due ambiti apparentemente lontani. Tanto i carismi quanto la politica nella sua ispirazione ideale, si trovano infatti ad affrontare la concretezza della storia inverando se stessi in maniera sempre nuova ma profondamente fedele. È emerso che si tratta di una sfida identitaria. Quando viene persa, resta un simulacro destinato a perire.

Tanto Livia Turco quanto Beatrice Lorenzin hanno espresso una singolare assonanza nella lettura della fedeltà creativa in politica, come fedeltà a se stessi e agli ideali originari, come capacità di lasciarsi interpellare dalle domande del presente cercando risposte coerenti con i propri valori anche se scomode, come capacità di sguardo lungo e inclusivo. Tanti gli spunti, gli ambiti toccati, le riflessioni, le auto-analisi: dalla esperienza personale alla lettura della politica nazionale e mondiale, con uno sfondo: la critica ad una politica che oggi sembra il risultato di uno scarso esercizio della fedeltà creativa.

La positività della caduta delle ideologie ma la messa in ombra degli ideali, è stato il fulcro dell’intervento del prof. Vittorio Pelligra, che ha parlato della necessità di un nuovo umanesimo, del quale sia fondante l’elemento della relazionalità messo in luce dal libro. Un umanesimo capace di rideclinare politica ed economia in forme e contenuti che investino e valorizzino le capacità positive dell’uomo.

Le parole conclusive dell’autore Jesús Morán, hanno definito il senso profondo dell’incontro. Riprendendo Luc Ferry, ha voluto guardare all’epoca presente come a quella della “rivoluzione dell’amore”, che deve sostanziare anche la politica, definita, sulla scorta di Chiara Lubich, “amore degli amori”. E’ la via dell’amore che colma la distanza tra società civile e politica e risponde ai bisogni e alle sfide di oggi.


Ufficio stampa
Elena Coppola 339 218 4423press@romainmariapoli.org
Elena Cardinali 3474554043 – ufficiostampa@cittanuova.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: